STREEAT FOOD TRUCK FESTIVAL – Al via oggi a Udine la più grande kermesse italiana sul cibo di strada

Scritto da il 20/04/2018

Dal 2014, con la 1ª edizione a Milano alla Fabbrica del Vapore, STREEAT® Food Truck Festival ha raggiunto ad oggi 25 città accogliendo centinaia di miglia di persone per promuovere la cultura del cibo di qualità su ruote in week-end alternativi a base di eccellenze regionali servite dai migliori Food Truck d’Italia e accompagnate da tantissime birre artigianali, musica selezionata e spazi verdi e accoglienti, il tutto a ingresso libero. Ora la carovana dello Streeat Food Truck Festival, con i suoi colori e profumi, è tornata a  grande richiesta a Udine, nella splendida cornice del Giardin Grande di Piazza Primo Maggio, per quella che è la 5° edizione del festival in città. Il taglio del nastro ufficiale, previsto per questo pomeriggio alle 17.30 darà dunque il via alla kermesse, che si svolgerà fino a domenica 22 aprile. Cucine aperte oggi fino all’1.00 di notte e sabato e domenica per tutto il giorno, dalle ore 11.00 del mattino alla 1.00 di notte. La tappa udinese del festival è organizzata da Barley Arts e Buono – Food & Events, in collaborazione con Zenit srl, Comune di Udine e PromoTurismoFVG.

 

Siamo molto contenti di aprire nuovamente la piazza a questo bellissimo evento dedicato al cibo di strada – ha commentato l’assessore al Commercio del Comune di Udine, Alessandro VenanziIn questi anni abbiamo lavorato per far si che questo spazio, il Giardin Grande, cuore verde del centro di Udine, tornasse luogo adatto a ospitare manifestazioni come queste, aperte a tutti, perfette per le famiglie. Vedere la piazza e il prato gremito di bambini, giovani, adulti passare ore serene è senza dubbio un risultato che ci dà soddisfazione”.

 

Una kermesse, quella dello Streeat Food Truck Festival, che rappresenta una garanzia di qualità, essendo la prima manifestazione italiana dedicata a questa cultura, che ha visto poi prendere piede negli ultimi anni con decine di rassegne a essa dedicate. I migliori food truck d’Italia sono selezionati secondo i rigidi parametri di STREEAT®, secondo cui i concetti di “gourmet”, “design” e “on the road” si fondono e trovano la loro espressione migliore su furgoncini, carretti, biciclette e ape car, allestiti come vere e proprie cucine mobili. Le proposte culinarie dei food truck provenienti da tutta la penisola sono arricchite dalla presenza di birrifici artigianali tra i più rinomati d’Italia e una selezione di vini naturali. L’esperienza gastronomica di Streeat è totale e unica, dal dolce al salato ce n’è per tutti i gusti e le intolleranze, nessuno escluso. Saranno presenti anche scelte vegane, vegetariane, gluten-free e senza lattosio. A rendere ulteriormente unica l’atmosfera durante le giornate dello Streeat Food Truck Festival è la proposta musicale d’eccellenza selezionata da Barley Arts Promotion, storico promoter di concerti e spettacoli dal 1979.

Le proposte culinarie dei Food Truck provenienti da tutta la Penisola sono varie: Olive Ascolane DOP (Abruzzo) – Hamburger di chianina (Toscana) – Arrosticini di pecora (Marche) – Cannoli siciliani riempiti al momento (Sicilia) – Gnocco fritto modenese (Emilia) – Panino al lampredotto (Toscana) – Supplì romano (Lazio) – Arancini di riso (Sicilia) – Patatine Sieglinde Novelle di Galatina DOP (Puglia) – Fritto misto di pesce (da tutta Italia) – Pizza romana (Lazio) – Hamburger di angus allevato in Italia (Puglia) – Cinta senese affumicata (Toscana) – Cinghiale sfilacciato (Toscana) – Cucina pugliese (Puglia) – Tigelle emiliane (Emilia Romagna) – Fritto misto all’ascolana (Marche). Non mancano specialità internazionali quali: hot dog gourmet, BBQ Americano, crepès e cucina greca e molto altro ancora.

 

ORARI DEL FESTIVAL

Venerdì 20 Aprile :

Dalle ore 16:00 p.m. alle ore 01:00 a.m.

Sabato 21 & Domenica 22 Aprile :

Dalle ore 11:00 a.m. alle ore 01:00 a.m.


Opinioni dei lettori

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato I campi richiesti sono contrassegnati con *


EFFE Radio

Current track
TITLE
ARTIST

Background