MUSIC FOR CHANGE: si chiude con la vittoria di LUK il 13th premio di Musica Contro le Mafie | EFFE RADIO

MUSIC FOR CHANGE: si chiude con la vittoria di LUK il 13th premio di Musica Contro le Mafie

Scritto da il 18/10/2022

Si è conclusa con la vittoria del cantautore Luk, al secolo Enzo Colursi la tredicesima edizione di “Music for change”, la manifestazione organizzata dall’associazione Musica contro le mafie e con la direzione artistica di Gennaro De Rosa, che chiede alla musica di raccontare il cambiamento.

 

Alla fine di un lungo percorso di selezione e formazione iniziato a giugno scorso, otto finalisti hanno popolato le residenze artistiche BoCs Art di Cosenza, quartier generale delle fasi Sound BoCs di Music for Change. Qui hanno composto 8 brani, ognuno su uno degli 8 temi sui quali Music For Change fonda la sua mission di sensibilizzazione e diffusione di buone pratiche: resistenze e democrazia, ambiente ed ecologia, cittadinanza digitale (e derive), parità di genere e diritti Lgbtq+, lavoro e dignità, migrazioni e popoli, disuguaglianze e marginalità sociale, rigenerazione e futuro.Da questa esperienza verrà realizzata una docu-serie inedita che sarà presentata in esclusiva in occasione della premiazione prevista a Casa Sanremo, durante il Festival della Canzone italiana a febbraio 2023. La residenza ai BoCs, quest’anno si è infatti trasformata in un vero e proprio set cinematografico e televisivo, con una troupe dedicata a seguire l’intero corso della residenza per documentarne ogni fase, con contributi e interviste agli artisti e agli ospiti.

 

Durante la finale condotta dal cantautore romano Avincola, al Teatro Rendano di Cosenza, i giovani cantautori si sono esibiti davanti a una platea di giovani studenti, una giuria Alpha-Zeta che li ha valutati attentamente. A giudicare invece, oltre alle canzoni, anche le loro performance sul palco, tre Artist DecidersGabriella Martinelli, giovane tarantina, vincitrice di Area Sanremo 2019; Zulù dei 99 Posse e il noto trombettista Roy Paci.

La premiazione ha consacrato vincitore assoluto di questo Music for Change 13th Award, Luk con il brano “Numeri”, in cui si intrecciano quattro storie che suggestionano sin da subito l’ascoltatore. Tra i premiati della serata anche OLIVIA XX con “Bonus Libertà” – che con parole pungenti racconta il tema di resistenza e democrazia – che ha ricevuto la Menzione Speciale di Musica contro le mafieMenzione Speciale del Club Tenco invece, consegnata a LUK e RIVA, quest’ultimo con il brano “Graffi”, che racconta il tema del cyber risk ma in un modo più particolare, partendo dal concetto di fiducia. A ESDRA invece, il Premio Musa Factory per il brano “Malasorte” che mette in luce il disagio delle nuove generazioni ai giorni nostri. Ha ricevuto poi i Premi Acep/Unemia ALO con “Cameriere”, che racconta, attraverso una canzone coinvolgente, la differenza tra la vita che sogniamo e quella che siamo costretti a vivere.Tra i brani composti per questa edizione di Music for Change, anche “Cloe” di Heren Wolf, Bassifondi di Vandarko, Scenari” di Kyotolp.

 La serata di sabato ha visto inoltre la consegna di due Premi Speciali a un rapper e una band, artisti che nel 2022 si sono distinti per aver trattato con la musica temi di grande impatto sociale, in linea con gli intenti e gli obiettivi che muovono la grande macchina di Music for Change. Si tratta della band torinese Eugenio in Via Di Gioia e del popolarissimo rapper Rancore che nella stessa sera hanno 

regalato al pubblico le loro esibizioni. I primi hanno ricevuto il premio per l’album Amore e Rivoluzione, capace di fondere insieme moltissimi dei temi di Music for Change: Lavoro e Dignità nel brano “Quarta Rivoluzione Industriale”; Ambiente ed Ecologia in “Terra”; Cittadinanza Digitale e Cyber Risk in “Rabbia” ed infine il tema principe di questa edizione Rigenerazione e Futuro in “Plot Twist”, “Utopia” e “Filastrocca per Grandi”. Per la prima volta nella storia di Music for Change viene premiato un intero album. Rancore ha invece ricevuto il riconoscimento per “Freccia”, brano dal testo complesso e multiforme, tratto dal suo ultimo album “Xenoverso”. Una canzone che esplora diversi aspetti della realtà (conosciuta e non) che offre nuovi punti di vista su ciò che viviamo, stimolando una riflessione profonda sul desiderio di Rigenerazione e Futuro.

 

I PREMI

VINCITORE PREMIO Music for Change 13th Award –  LUK con Numeri
Menzione Speciale Musica contro le mafie – OLIVIA XX con Bonus Libertà
Menzione Speciale Club Tenco – LUK e RIVA
Premio Musa Factory – ESDRA con Malasorte
Premi Acep/Unemia – ALO con Cameriere

 

 

Taggato come

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: