“Voci” sui roccoli | EFFE RADIO

“Voci” sui roccoli

Scritto da il 06/02/2021

Nuovo e importante riconoscimento alle attività dell’Ecomuseo. “Voci”, una delle più autorevoli riviste italiane di scienze umane diretta da Luigi Lombardi Satriani, nel numero XVII/2020 ospita un contributo di Roberta Tucci dedicato alla pubblicazione “La verde attrazione. Guida alle architetture del verde: uccellande storiche in Friuli”, quarto volume della collana Paesaggi. Itinerari alla scoperta del patrimonio culturale del Friuli Venezia Giulia edita dall’Ente Regionale Patrimonio Culturale – ERPAC. Alla sua realizzazione ha contribuito in maniera significativa l’Ecomuseo delle Acque, che ha catalogato nel Sistema Informativo Regionale Patrimonio Culturale – SIRPAC gli impianti di maggiore interesse, effettuando sopralluoghi e rilievi, scattando fotografie, intervistando decine di testimoni tra ex roccolatori e uccellatori, esperti locali, proprietari di roccoli e bressane.

Scrive la rivista: «L’Ecomuseo delle Acque del Gemonese, nato nel 2000, ha assunto nel tempo un ruolo centrale nella valorizzazione del proprio territorio, nella promozione del patrimonio culturale diffuso e nell’attuazione di forme di sviluppo strettamente connesse con i contesti locali, condotte con l’apporto diretto delle popolazioni e radicate nella contemporaneità. Dal 2007 promuove una capillare attività di conoscenza, studio, valorizzazione, promozione, riuso dei roccoli, soprattutto nel territorio montano di Montenars. L’Ecomuseo sostiene la loro conservazione e manutenzione di concerto con i proprietari, promuovendo anche il riuso sociale delle strutture: all’interno degli spazi delle uccellande vengono organizzati concerti, rappresentazioni teatrali, letture, scelti in modo coerente con i luoghi, e condotte visite guidate impostate secondo una logica di approccio lento e non invasivo».

La Guida rappresenta un importante strumento di conoscenza delle uccellande diffuse nel territorio del Friuli che si aggiunge alla concreta, continua, opera di salvaguardia e di promozione espressa dal territorio e supportata dall’azione ecomuseale. In italiano e in inglese, comprende le schede descrittive di 42 uccellande fra roccoli e bressane, tutte individuate dai loro nomi in italiano e in friulano, distribuite in 13 aree. Il corredo documentale si completa con le cartine della localizzazione di ciascuna struttura vegetale, centinaia di fotografie relative agli impianti e agli uccelli, riquadri di approfondimento, testi di Mabel Englaro e Maurizio Tondolo, appendici monografiche di Umberto Alberini e Mauro Caldana, elenchi dell’avifauna e delle specie vegetali, un utile glossario specifico.


Traccia corrente

Titolo

Artista

Background
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: