Vendemmia in Monastero per le Giornate Internazionali del Patrimonio Culturale a Cividale | EFFE RADIO

Vendemmia in Monastero per le Giornate Internazionali del Patrimonio Culturale a Cividale

Scritto da il 25/09/2021

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2021 indette dal Ministero della Cultura, il Comune di Cividale del Friuli, in concerto con Arteventi Società Cooperativa di Udine, propone un pomeriggio a partecipazione gratuita dedicato all’antico vigneto del Monastero di Santa Maria in Valle. L’appuntamento è per sabato 25 settembre alle ore 16.00 (in caso di maltempo l’iniziativa è rimandata a domenica 26 settembre, alle ore 11.00) presso il Monastero, in via Monastero Maggiore 34.

Due ore dedicate alle tecniche di vendemmia tradizionali e moderne trascorse in compagnia del proprietario dell’Azienda Agricola Elio di Cividale, incorniciate da un inquadramento storico curato dell’operatrice culturale Antonella Baisero.

“È un’occasione per conoscere da vicino la lavorazione dell’uva e al tempo stesso scoprire alcune interessanti notizie sul vino del popolo longobardo, cogliendo il suggestivo legame tra arte e natura” propone l’assessore al turismo Giuseppe Ruolo. “Accanto ai profumati grappoli d’uva che crescono sulle viti piantate e coltivate dalle suore Orsoline – sottolinea per la parte culturale la consigliera Angela Zappulla – si potrà ammirare lo splendido tralcio vitineo decorato in stucco sull’arcone del Tempietto Longobardo, celebre in tutto il mondo”.

Al termine dell’incontro, l’Azienda Agricola Elio offrirà una degustazione dei propri vini, accompagnata dai prodotti dello storico panificio Cattarossi di Cividale.

Sabato 25 e domenica 26 settembre è inoltre prevista l’apertura straordinaria del complesso monasteriale, prolungata fino alle ore 19.00. L’iniziativa gratuita accoglie un massimo di 25 persone: per partecipare è necessario prenotarsi presso la biglietteria del Monastero chiamando il numero +39 0432 700867 o scrivendo una mail a [email protected]


Traccia corrente

Titolo

Artista

Background