Un saggio contro il mito della ‘SUPERMAMMA’, NON SEI IL TUO SENSO DI COLPA a cura di Alice Brioschi. Prospero editore, dal 5 maggio in libreria | EFFE RADIO

Un saggio contro il mito della ‘SUPERMAMMA’, NON SEI IL TUO SENSO DI COLPA a cura di Alice Brioschi. Prospero editore, dal 5 maggio in libreria

Scritto da il 02/05/2022

a cura di Alice Brioschi

NON SEI IL TUO SENSO DI COLPA

Riflessioni contro il mito della “supermamma”

Autrici

Sara Baggetta, Alice Brioschi, Martina Borsato, Martina Celegato, Alessia Dulbecco, Sara Ghirelli, Marta Granata. Postfazione a cura di Giorgia Cozza.

Prezzo: 15,00 euro Pagine: 216

In libreria il 5 maggio per Prospero editore

Una donna, quando si trasforma in madre, sembra dover soddisfare più le aspettative imposte dagli altri che i propri bisogni. La società giudica ogni decisione personale che parrebbe andare a sfavore del nucleo famigliare: lavorare sì o no, dedicarsi alla casa, ritagliare del tempo per sé.

Il senso di colpa spesso non è solo esterno, ma viene anche da dentro. È facile sentirsi inadeguate davanti alla propria incapacità di avvicinarsi all’ideale di madre perfetta proposta dai social: sorridente, organizzata, ben vestita, in carriera, attenta all’ecologia e alla cucina sana.

Un libro per sfatare il mito della “supermamma” attraverso i contributi di diverse professioniste legate al mondo della maternità. Perché diventare madre non equivale in modo automatico a essere felice. Questo non perché ci sia qualcosa di sbagliato nella donna, ma perché la nascita di un bambino e la nascita come madre non portano solo emozioni di felicità, ma anche preoccupazione, tristezza, frustrazione, senso di colpa, paura e rabbia.

«Una donna non nasce madre, ma può decidere di fare ed essere anche madre senza che questa scelta sia negativa per la sua immagine di donna nel mondo. Inoltre, diventare madre non equivale in modo automatico a essere felice. Questo non perché ci sia qualcosa di sbagliato nella donna, ma perché la nascita di un bambino e la nascita come madre non portano solo emozioni di felicità, ma anche preoccupazione, tristezza, frustrazione, senso di colpa, paura e rabbia.»

Autrici: Sara Baggetta, Alice Brioschi, Martina Borsato, Martina Celegato, Alessia Dulbecco, Sara Ghirelli, Marta Granata. Postfazione a cura di Giorgia Cozza. Professioniste e, a volte, influencer legate al mondo della maternità e dell’educazione infantile.

Taggato come

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: