Storie di genitori con figli di orientamenti sessuali “diversi”. Un vademecum ragionato di Pier Luigi Gallucci e AGedO Torino (Graphe.it). In libreria dal 26 giugno | EFFE RADIO

Storie di genitori con figli di orientamenti sessuali “diversi”. Un vademecum ragionato di Pier Luigi Gallucci e AGedO Torino (Graphe.it). In libreria dal 26 giugno

Scritto da il 09/06/2022

Pier Luigi Gallucci
COME L’ARIA IN UN ABBRACCIO. 
Storie di genitori con figli e figlie lesbiche, gay, bisessuali, trans e queer
Pagine 154, prezzo 15,90 euro. In libreria dal 26 giugno
Graphe.it
Penso ai genitori che vedono
orientamenti sessuali diversi nei figli:
come gestire questo e accompagnare i figli
e non nascondersi
in un atteggiamento condannatorio.
(papa Francesco)

 

Accanto a una persona che scopre in sé, a poco a poco, di essere gay, lesbica, bisessuale o avere un’identità di genere che la società spesso ancora considera
come divergente, c’è sempre una famiglia che viene coinvolta in questa scoperta, talvolta in modo meno graduale. Anche quando questo importante passaggio familiare si svolge senza drammi, di fronte al coming out di figli e figlie i genitori possono attraversare una fatica paralizzante: le certezze vacillano, la mente si affolla di dubbi, paure, domande, persino pregiudizi inaspettati. L’amore a volte non basta, da solo, a ritrovare l’equilibrio in famiglia e cambiare positivamente prospettiva.
L’autore, psicologo psicoterapeuta, con la collaborazione dell’associazione AGedO di Torino, compone in questo testo un vademecum ragionato per aiutare genitori e famiglie a orientarsi nella nuova situazione, trovare informazioni chiare e risposte concrete alle domande più frequenti sui temi degli orientamenti affettivi, sessuali e identità di genere.
PIER LUIGI GALLUCCI è psicologo psicoterapeuta di Torino, città in cui vive e lavora come libero professionista. Da anni si occupa dei temi degli orientamenti affettivi, sessuali e identità di genere sia in adolescenza sia in età adulta, anche in collaborazione con associazioni ed enti, tanto pubblici quanto del privato sociale. Dal 2012 è responsabile del Gruppo Psicologi Arcobaleno dell’Arcigay di Torino e dal 2016 è supervisore del gruppo di genitori dell’associazione AGedO della stessa città. Per Graphe.it ha scritto Il dolore negato. Affrontare il lutto per la morte di un animale domestico (2018).

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: