PORDENONELEGGE, domani AL FESTIVAL PIU’ DI 250 PROTAGONISTI, TRA CUI I PREMI PULITZER JOSHUA COHEN E JHUMPA LAHIRI | EFFE RADIO

PORDENONELEGGE, domani AL FESTIVAL PIU’ DI 250 PROTAGONISTI, TRA CUI I PREMI PULITZER JOSHUA COHEN E JHUMPA LAHIRI

Scritto da il 16/09/2022

del poeta latino Lucrezio: un corpo a corpo con la potenza e l’enigma dei versi di un grande classico del pensiero, oltre che della letteratura. All’incontro con Milo De Angelis Gian Mario VillaltaRoberto GalaverniClaudio GrisancichFranca Mancinelli Antonio Riccardi,

Domani, sabato 17 settembre alle 21 nella Libreria della Poesia, sarà la volta degli autori della Gialla Oro, che dialogheranno con il direttore artistico di pordenonelegge Gian Mario Villalta e con il responsabile di Samuele Editore, Alessandro Canzian. Tre firme autorevoli sono al centro delle nuove uscite 2022, per la Gialla Oro: a cominciare dal noto regista e autore teatrale Cesare Lievi con “Nel vortice. Il filo”, “Culo di tua mamma (Autobestiario 2013 – 2022)” di Alberto Bertoni, “Alfabeto Morse di novembre” di Marina Corona.

Gian Mario Villalta presenta il poeta francese Martin Rueff e la sua ultima opera (ore 18, Libreria della Poesia). Alla scoperta della quarantennale produzione poetica di LIz Lochhead, insieme all’autrice Lello Voce e Marco Fazzini, presenta Valerio Cuccaroni (ore 17, Auditorium Largo San Giorgio).

Nuovi libri di poesia con Marco CorsiMaurizio Cucchi e Mary Barbara Tolusso, presenta Roberto Cescon (ore 12, Libreria della Poesia).

Un omaggio ad Alda Merini, con Ivan Crico (poeta), Nancy Fiumara (canto), Paolo Jus (basso) e Aurelio Tarallo (chitarra), alle ore 11 Casa della Musica.

Le novità della Collana A27, con Bernardo De Luca e Mariagiorgia Ulbar, presenta Giovanni Turra (ore 10.30, Libreria della Poesia). Un incontro corale dedicato al centenario de The Waste Land, con Rossella Pretto. Letture di Roberto CesconBernardo De LucaSebastiano GattoRossella Pretto (ore 15, Libreria della Poesia).

Pasolini 11#22 è la serie di undici video realizzati da Fondazione Pordenonelegge per il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Nel centenario della nascita di Pasolini, una panoramica di undici significative giovani voci della poesia italiana in ascolto del mito e della poesia dei loro luoghi. La proiezione domani a Cinemazero, alle ore 17.30.

E dopo qualche anno di pausa, torna domani sera l’attesissimo “rave letterario” Carnediromanzo, con Natalino Balasso e Massimo Cirri, l’happening che inventa un romanzo sotto gli occhi (e le orecchie) increduli dei presenti, chiamati a contribuire alla costruzione di trame e personaggi, in una imperdibile serata di fine estate (ore 22, Spazio San Giorgio).

Per il percorso Parole in scena, Sonia Bergamasco, attrice notissima e sensibile interprete della parola poetica, a pordenonelegge darà voce, in un reading suggestivo e incantato, al suo libro di poesie “Il quaderno” (La nave di Teseo), portandoci in un mondo dove le cose si rivelano a lampi e l’astrazione delle immagini scandaglia la vita interiore, mentre scorre la musica della vita quotidiana (ore 21.30 Auditorium Istituto Vendramini). Sempre domani, alle 21.30 Spazio Piazza della Motta, l’incontro scenico con l’attore Paolo Calabresi, in dialogo con lo scrittore Enrico Galiano. Partendo da una serie di interpretazioni che Calabresi ha davvero realizzato, in un crescendo di finzione e realtà, un viaggio in tutti gli uomini che non siamo tra storie vere di false identità.  Con Giovanni Matteucci e Rocco Ronchi, modera Damiano Cantone, una riflessione sul cambiamento, la metamorfosi ispirata dai grandi filosofi (ore 10, Auditorium Istituto Vendramini)

I terremoti nella storia d’Italia con Nunzio Primavera in dialogo con Sandra Chiarato (ore 10.30, Convento di San Francesco). Cosa sono le fake news, ce lo spiega Linda Giannattasio intervistata da Fabiana Martini (ore 10.30, Confindustria Alto Adriatico). Con Meri Gorni e Nicola Toffolini, insieme a Fulvio Dell’Agnese, una riflessione sull’arte di scrivere (ore 10.30, Auditorium Casa dello Studente Zanussi). Arte e antropologia con Anna Castelli e Franco La Cecla, presenta Alessandro Del Puppo (ore 11.30 Ridotto Teatro Verdi). Con Caterina Bonvicini, Valerio Nicolosi in dialogo con Michela Fregona per raccontare storie di sbarchi e navi umanitarie (ore 12, Palazzo Montereale Mantica). Vinalogy, alla scoperta dei vitigni italiani con Alessandro Torcoli e Maria Teresa Gasparet, presenta Gabriele Giuga (ore 12, Convento San Francesco). Una panoramica sulla fotografia di Paolo Ventura, insieme all’artista intervengono Danilo Montanari e Francesca Seravalle (ore 15, Auditorium PAFF!). Si parla dei vagabondi di montagna con Paolo Ascenzi e Tona Sironi. Presentano Luca Calzolari e Roberto Mantovani (ore 15, Ridotto Teatro Verdi); storie del Friuli con Walter Tomada e Massimiliano Santarossa (ore 15, Auditorium Largo San Giorgio). Alberto Grandi, in dialogo con Michela Fregona, sulla scomparsa della neve (ore 16, Convento di San Francesco). Con Giacomo Vit, le illustrazioni di Lorenzo Bussi, moderati da Daniela Dose, si parlerà di pregiudizio razziale (ore 17.30, Biblioteca Civica). Sara Fruner e Dario Voltolini in un incontro sull’educazione sentimentale nella storia della letteratura (ore 17.30, Palazzo Montereale Mantica).

Si parlerà di innovazione nella sua complessità con Luca De Biase intervistato da Gabriele Franco (ore 17.30 Auditorium della Regione). Un tour enogastronomico tra le capitali del mondo, insieme a Gian Piero Piretto ed Elisabetta Pozzetto (ore 18.30, Convento di San Francesco). Live Calligraphy Performance con Luca Barcellona (ore 19, ex Tipografia Savio). Forme e colori delle parole con Riccardo Falcinelli e Petunia Ollister. presenta Valentina Berengo (ore 18.30, Capitol). L’incontro di Emanuela Coccia e Silvia Capodivacca sulla metamorfosi, alle ore 19 Spazio Piazza della Motta. Anilda Ibrahimi racconterà, insieme a Federica Augusta Rossi, il suo desiderio di essere Madame Bovary (ore 19.30, Palazzo Montereale Mantica). I personaggi della Bauhaus e la Factory di Andy Wharol nell’incontro con Alfredo Accatino e Nadia Busato, modera Fulvio Dell’Agnese (ore 21.30, Auditorium della Regione). Si interrogheranno sul significato delle parole ‘noi’ e ‘altro’, Beatrice Bonato e Pier Aldo Rovatti, modera Massimo De Bortoli (ore 19.30 Auditorium della Regione). La fluidità del tempo tra poesia e musica nell’incontro scenico con Alberto Bertoni (poeta) e Gianni della Libera (pianista), alle ore 17.30 Casa della Musica. E per i più piccoli, le letture animate (alle ore 9.30 e ore 15.30; Scuola infanzia San Giorgio).



Dalla postazione RAI di Piazza della Motta, per Rai Radio Live, una grande novità: la produzione podcast “Angelo chi legge”, dedicata ai giovani beniamini del festival, i volontari con maglia gialla e un paio d’ali impresse sulla schiena, ormai familiari agli autori e al pubblico della Festa del Libro come gli “Angeli” di pordenonelegge. dieci ragazze e ragazzi racconteranno in tre minuti e con il loro linguaggio, un libro da consigliare, una lettura che li ha emozionati. Alle 10 il podcast sarà raccontato nell’incontro introdotto dal Direttore della sede RAI Friuli Venezia Giulia Guido Corso,, con la partecipazione dello scrittore Enrico Galiano e dei giovani Ludovica Borsatti, Judy Cover, Anna D’Andrea, Gloria Di Meo, Gian Maria Martinuzzi, Elena Tomasella. Interverranno i curatori del progetto Mario Mirasola e Riccardo Cicconetti con Viola Romanese.

Domani alle ore 11.30, torna in diretta Radio Rai1 FVG “Speciale pordenonelegge” condotto da Vida Valencic e Maria Pedone, per il coordinamento di Gioia Meloni,

Alle ore 12.30, a cura della redazione cultura e spettacoli della Rai, con il coordinamento giornalistico di Anna Longo, Paola D’Angelo conduce Prima Fila su Radio 1. E dalle ore 15 Radio3 Fahrenheit, conduce Loredana Lipperini, a cura di Susanna Tartaro.



La 23^ edizione di pordenonelegge è promossa dalla Fondazione Pordenonelegge presieduta da Michelangelo Agrusti, ed è curata da Gian Mario Villalta (direttore artistico) con Alberto Garlini e Valentina Gasparet. Dettagli e programma su pordenonelegge.it


Traccia corrente

Titolo

Artista

Background
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: