Palladium, da domani al 25/11: Avion Travel, Tirabassi, la rassegna dedicata al teatro in carcere e il Palladium Film Festival | EFFE RADIO

Palladium, da domani al 25/11: Avion Travel, Tirabassi, la rassegna dedicata al teatro in carcere e il Palladium Film Festival

Scritto da il 17/11/2021

TEATRO PALLADIUM

 

Tutti gli appuntamenti dal 17 al 25 novembre:

 

17 novembre – La prima italiana di Arianna e il Minotauro

 18 e 19 novembre – Destini Incrociati, la rassegna dedicata al teatro in carcere

 20 novembre – Giorgio Tirabassi e ‘Hot Club Roma’

21 novembre – Avion Travel

 dal 22 al 25 novembre – La nuova edizione del Palladium Film Festival- CineMaOltre

 Teatro Palladium, Piazza Bartolomeo Romano 8

In foto: Giorgio Tirabassi e Hot Club Roma, Avion Travel e Paris Mozart Orchestra

Prosegue con un’altra settimana ricca di spettacoli la nuova stagione del Teatro Palladium. Mercoledì 17 novembre nell’ambito della 58° edizione del Festival di Nuova Consonanza è in programma la prima italiana di Arianna e il Minotauro, melologo per voce recitante, soprano ed ensemble di Silvia Colasanti su libretto di Giorgio Ferrara e René De Ceccatty tratto dall’opera lirica omonima che ha inaugurato il Festival di Spoleto nel 2018. La dialettica tra parola recitata e musica, secondo la tradizione del melologo su cui la Colasanti si è cimentata più volte, si intreccia anche al canto, in una moltiplicazione ulteriore di possibilità espressive. Ne saranno protagonisti l’attore Elio De Capitani (Minotauro), il soprano Omo Bello (Arianna), e la Paris Mozart Orchestra diretta da Claire Gibault. La serata si completa con Six Épigraphes antiques di Debussy.

Giovedì 18 e venerdì 19 novembre il Teatro Palladium ospita alcuni degli appuntamenti della nuova edizione di Destini Incrociati, la rassegna nazionale dedicata al teatro in carcere organizzata dal Coordinamento Nazionale Teatro in Carcere in collaborazione con il Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo dell’ Università degli Studi Roma Tre, con il Ministero della Giustizia, Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria e Dipartimento Giustizia Minorile e di Comunità, Associazione Nazionale Critici di Teatro e con l’Associazione AGITA, la Compagnia AdDentro/Associazione Sangue Giusto, Fort Apache Cinema Teatro.  Si parte il 18 alle ore 10 con la tavola rotonda Filmare il carcere con Mimmo Sorrentino (drammaturgo e regista teatrale), Bruno Oliviero (sceneggiatore), Salvatore Striano (attore), i docenti Valentina Venturini e Vito Zagarrio (Università Roma Tre) e Antonio Calone (acting coach). A seguire, la proiezione di Cattivitàdocumentario diretto da Bruno Oliviero che racconta il percorso di emancipazione e reinserimento sociale di alcune detenute nel Reparto di Alta Sicurezza femminile del carcere di Vigevano; e la presentazione di materiali inediti da Ariaferma, film di Leonardo Di Costanzo interpretato fra gli altri da Toni Servillo, Silvio Orlando, Fabrizio Ferracane e Salvatore Striano, e ambientato in un carcere in via di dismissione,  dove segue le vicende di un piccolo gruppo di detenuti in attesa di essere trasferiti in una nuova prigione. Alle ore 15.00 l’associazione Per Ananke e la compagnia “Le Donne del Muro Alto” presentano “RAMONA e GIULIETTA”, Quando l’amore è un pretesto – Tragicommedia in atto unico: una personale rilettura di una delle più celebri opere shakespeariane da parte delle attrici detenute della casa circondariale femminile di Roma Rebibbia, con la regia di Francesca Tricarico. Alle ore 18.45 in scena I Sopravvissuti del Teatro Universitario Aenigma e della Compagnia Lo Spacco, performance teatrale ispirata ai racconti di Primo Levi  per la regia di  Francesco Gigliotti, con gli attori detenuti della Casa Circondariale di Pesaro. Chiude la serata Questo è il mio regno, con Cosimo Rega, spettacolo che si svolgerà alla presenza di Marta Cartabia, Ministra della Giustizia e Luca Pietromarchi, Rettore dell’Università degli Studi Roma Tre.

Venerdì 19 novembre dalle ore 8.30 alle 12.00 in programma la prima sessione della Rassegna Video, a cui segue lo spettacolo It’s just a game di Teatro Metropopolare, con Robert Da Ponte e la regia di Livia Gionfrida. Molto atteso inoltre il Premio Associazione Nazionale Critici di Teatro (ore 17.00), che ogni anno l’Associazione Nazionale dei Critici di Teatro assegna a personalità, progetti, realtà emergenti del mondo dello spettacolo. Conclude la serata, alle ore 21.15, lo spettacolo Ulisse o i colori della mente del Teatro Popolare d’Arte, primo episodio della trilogia Il teatro del mare portato in scena da Gianfranco Pedullà con gli attori/musicisti detenuti nell’Isola di Gorgona.

Sabato 20 novembre alle 19 nell’ambito del festival Flautissimo il celebre attore e apprezzato musicista Giorgio Tirabassi porta sul palco Django Reinhardt, Il Fulmine a tre dita, la vita e le sonorità di colui che è stato uno dei più iconici chitarristi della storia. Insieme alla sua voce e chitarra, le chitarre di Moreno Viglione e Gianfranco Malorgio, il contrabbasso di Renato Gattone e il clarinetto di Gian Piero Lo Piccolo. Fra momenti ironici e passaggi commoventi, lo spettatore si ritroverà proiettato nell’Europa delle sale da ballo della Parigi dell’epoca precedente alla Seconda guerra mondiale, percependone le atmosfere da film in bianco e nero. Domenica 21 alle 18 un altro grande appuntamento: a ventotto anni dalla presentazione del disco Opplà, avvenuta il 30 aprile del 1993 presso il Teatro Palladium, gli Avion Travel tornano a calcare lo stesso palco con l’Opplà Tour, lo spettacolo che la band casertana propone in occasione del suo quarantennale.

Da lunedì 22 a giovedì 25 novembre si svolge invece la nuova edizione del Palladium Film Festival – CineMaOltre, ideato e diretto da Vito Zagarrio e organizzato dal Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo dell’Università Roma Tre in collaborazione con la Fondazione Roma Tre Teatro Palladium. Quattro giorni dedicati al cinema d’autore e al cinema di genere, documentario e finzione, cortometraggi e lungometraggi, con l’obiettivo di gettare letteralmente lo sguardo “oltre” ogni forma di separazione per creare una complessa e articolata rete di visioni e discorsi nel mondo dell’audiovisivo. Tra gli eventi, incontri, masterclass e riflessioni con ospiti come Claudio Cupellini, Michelangelo Frammartino, Hleb Papou, Bonifacio Angius, Wilma Labate, Francesco Munzi, Luca Martera, Alessandro Rak, Bruno Bozzetto.

PROGRAMMA DAL 17 AL 25 NOVEMBRE:

 

MER 17 NOVEMBRE • Ore 20.30

Festival di Nuova consonanza

ARIANNA E IL MINOTAURO (PRIMA ITALIANA)

Melologo per voce recitante, soprano e ensemble

musica di Silvia Colasanti, libretto di Giorgio Ferrara e René De Ceccatty Elio De Capitani voce recitante, Omo Bello soprano, Paris Mozart Orchestra, Claire Gibault direttore

 

GIO 18 e VEN 19 NOVEMBRE

DESTINI INCROCIATI

Rassegna nazionale di Teatro in Carcere

organizzata dal Coordinamento Nazionale Teatro in Carcere in collaborazione con il Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo dell’ Università degli Studi Roma Tre, con il Ministero della Giustizia, Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria e Dipartimento Giustizia Minorile e di Comunità, Associazione Nazionale Critici di Teatro e con l’Associazione AGITA, la Compagnia AdDentro/Associazione Sangue Giusto, Fort Apache Cinema Teatro.

Biglietti: € 5 intero / € 2 ridotto

 

SAB 20 NOVEMBRE • Ore 19.00

Flautissimo

DJANGO REINHARDT, IL FULMINE A TRE DITA

Voce recitante e chitarra solista Giorgio Tirabassi, chitarra ritmica Gianfranco Malorgio, chitarra solista Moreno Viglione, contrabbasso Renato Gattone, clarinetto Gian Piero Lo Piccolo

 

DOM 21 NOVEMBRE  • Ore 18.00

Flautissimo

AVION TRAVEL

Concerto

 

DA LUN 22 A GIO 25  NOVEMBRE

PALLADIUM FILM FESTIVAL – CineMaOltre

Ideato e diretto da Vito Zagarrio

INGRESSO GRATUITO

 

BIGLIETTERIA PALLADIUM

Biglietti da 5 a 20 €

Mail: [email protected]uniroma3.it– Tel. 06 57 332 772

La biglietteria del Teatro apre due ore prima dell’inizio dello spettacolo.

Prevendite online su www.boxol.it


Traccia corrente

Titolo

Artista

Background