Operatori dell'accoglienza in formazione online con "Inspire" | EFFE RADIO

Operatori dell’accoglienza in formazione online con “Inspire”

Scritto da il 15/04/2020

Il Covid-19 non arresta il lavoro del progetto «Inspire – Innovazione SPerImentazione IntegRazionE», attività di formazione di operatori e docenti, in modalità online, impegnati sul territorio regionale per l’accoglienza e l’integrazione di minori e adulti stranieri.

Dopo una prima fase mirata alla definizione degli strumenti di lavoro necessari a sperimentare le metodologie didattiche Vam – Video Alfabetizzazione Multisensoriale – e dell’Accelerated Learning e nella definizione “partecipata” dei Protocolli di accoglienza e integrazione, si apre ora un secondo momento dedicato alla formazione.

In generale, il progetto intende sperimentare, con minori e adulti stranieri presenti in Fvg e con maggiori fragilità e difficoltà di apprendimento, metodologie didattiche innovative per rendere più efficace il percorso di alfabetizzazione, l’apprendimento della lingua italiana e l’acquisizione delle competenze civiche e sociali fondamentali per favorire l’integrazione socio culturale sul territorio regionale. Come spiega la responsabile del progetto Renata Purpura di Civiform, «l’obiettivo è favorire non solo la diffusione delle buone prassi ma soprattutto l’adozione di approcci e standard comuni tra i diversi soggetti e attori coinvolti nella rete dell’accoglienza regionale. Il primo passo – prosegue – sarà la formazione e sensibilizzazione degli operatori al Protocollo di accoglienza e integrazione sviluppato nell’ambito del progetto per poi, nei mesi successivi, avviare la formazione dei docenti sulle nuove metodologie didattiche Vam e dell’Accelerated Learnig da adottare direttamente con i minori e adulti stranieri più vulnerabili nei percorsi di alfabetizzazione linguistica».

Il progetto è cofinanziato dalla Unione Europea nell’ambito del “Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 (Fami)” e vede come capofila il Civiform, insieme a una rete di 9 soggetti partner: Fondazione Opera Sacra Famiglia, IRSSeS, asa dell’Immacolata, Hattivalab, Slovenski Dijaski Dom Srecko Kosovel, Ires Fvg, Ics, Itaca e Oikos.


Traccia corrente

Titolo

Artista

Background