LowJohn ci porta a Parigi con il suo nuovo singolo “Boulevard”, in uscita oggi per Soundrise Records/Smilax Publishing | EFFE RADIO

LowJohn ci porta a Parigi con il suo nuovo singolo “Boulevard”, in uscita oggi per Soundrise Records/Smilax Publishing

Scritto da il 22/06/2022

 Esce oggi su tutte le piattaforme digitali “Boulevard”, il nuovo singolo del cantautore LowJohn con la produzione di Jenny Dee (Gennaro de Stefano).

Il brano, scritto dallo stesso John, nasce dopo un viaggio dell’artista a Parigi. Ispirato proprio dalla “città delle luci” e dall’aria romantica che la caratterizza, la Capitale francese diventa lo sfondo perfetto per raccontare la storia d’amore di una giovane coppia, che si ritrova ad affrontare un momento di crisi e di debolezza. Il loro luogo del cuore nella metropoli è un hotel situato sugli Champs Élysées, uno dei Boulevard più famosi e affascinanti al mondo. Ripensando a tutti i momenti vissuti nella spensieratezza e nella consapevolezza di amarsi profondamente, il protagonista di questo romantico cortometraggio in musica è determinato a farsi perdonare per gli sbagli commessi. 


L’artwork è a cura di Francesco La Magna. Tutto nasce dall’idea di “rubare” metaforicamente dei fiori da un albero di una Boulevard Parigina. Per questo sono stati inseriti all’interno del bagagliaio di un auto vintage, che vuole richiamare proprio alle atmosfere vintage della Capitale francese. La copertina è pertanto un richiamo al desiderio di raccogliere qualcosa da un posto per portarlo con sé, come un ricordo impresso nella mente. 

“Ascoltare Boulevard mi fa provare un grande senso di pace interiore, è come se mi trasportassi istantaneamente in un altro luogo. Il titolo del nuovo singolo fa riferimento ai famosissimi Champs Élysées parigini. Nella mia mente riesco a vedere un lungo viale alberato pieno di fiori e con molti passanti, ognuno dei quali ha una storia d’amore diversa da raccontare” – racconta LowJohn a proposito dell’immaginario intorno al suo nuovo singolo.

Il brano sarà accompagnato dall’uscita del videoclip ufficiale, diretto da Omar Abramo e la cui uscita è prevista per la fine di giugno. 


BIOGRAFIA


LowJohn, all’anagrafe John Nociforo, fa parte di quella generazione di ragazzi cresciuti a pane e hip hop. Nasce nel 1997 a Catania. Per lui la musica rappresenta una vera e propria passione, maturata sui banchi di scuola e consolidata nel tempo. Nella sua scrittura è riuscito, seppur giovane, a far confluire il personale tormento per un’infanzia non facile e le emozioni che prova quotidianamente, raccontandole con un linguaggio proprio dei millennial. Una direzione  musicale, la sua, che si colloca in quel territorio oramai ben definito di Rap e Pop.


Non ha ancora sedici anni quando partecipa ai primi contest di freestyle nella sua città, questo però non lo allontana dallo studio del pianoforte e delle tecniche vocali. Un lavoro intenso che lo assorbe completamente, segno di un amore sconfinato verso questo tipo di arte che sfocia nel 2016, al debutto, nella pubblicazione di un EP dal titolo “Fine della strada”. I risultati sono ottimi e consentono l’inizio di un percorso che, nel 2018, lo vedrà presentare 2 nuovi singoli: “Cenerentola” e “Giulia”, su etichetta VVN Records. Per la stessa etichetta collabora anche con l’artista Vivienne nella realizzazione del disco “L’impossibile”, contenente i feat. omonimo e la traccia “La dedico a te”. Segue una collaborazione con Nanga Parbatt, che da luce ad un EP: “Punkers Never Cry”. Durante la creazione del progetto, i due incontrano le sonorità EDM/Pop del produttore Domenico Ciaffone dando vita anche a “Balla”, un brano dalle sonorità estive che pur distaccandosi dagli stili dei due artisti, racchiude in parte le loro attitudini musicali. Il progetto viene apprezzato dalla Smilax Publishing che decide di scritturarlo e curarne la distribuzione.


“Balla” raggiunge ottimi risultati, totalizzando complessivamente oltre 200.000 streams tra Spotify, YouTube e tutti i digital store. Con lo stesso brano entra in diverse compilation distribuite in formato fisico e digitale. L’incontro tra Ciaffone e John permette all’artista di conoscere anche Francesco Castelli, fondatore dell’etichetta decennale Soundrise Records. Dopo l’incontro e visti gli ottimi risultati raccolti con lo scorso brano, John inizia il suo percorso con la label facente parte del gruppo editoriale Smilax Publishing.

Nel mese di luglio 2021 pubblica il nuovo singolo “Lulú”, brano che l’artista inizia a scrivere subito dopo aver conosciuto la sua fidanzata. Nel suo testo decide quindi di immortalare la loro storia, da prima di fidanzarsi alla loro attuale relazione, come una foto che non potrà mai sbiadire nel tempo, raccontando le loro vite diametralmente opposte. Con questo singolo, l’artista amplia i suoi orizzonti musicali, lavorando a brani più introspettivi che rispecchiano il suo spettro artistico. Il brano è un successo è in poco tempo raggiunge complessivamente i 150.000 ascolti complessivi su tutte le piattaforme di streaming, posizionando l’artista dentro svariate classifiche di settore. Il 2022 di LowJohn si apre con la pubblicazione del singolo “Blue Sky”, realizzato in collaborazione con il rapper Filistad e la cantautrice emergente Matilde. 


Sempre nel 2022, grazie alla Soundrise Records, inizia la collaborazione col producer Gennaro de Stefano in arte Jenny Dee, lo stesso ha in precedenza ha realizzato remix ufficiali di artisti del calibro di Edward Maya, Raffaella Carrà, Giusy Ferreri e molti altri.
John e Gennaro iniziano da subito a lavorare trovando una grande e forte sinergia durante il processo creativo che ha portato alla nascita del pezzo, unendo lo stile del giovane artista con l’esperienza e il gusto musicale pluridecennale di Jenny Dee e dando alla luce il primo brano in collaborazione dal nome “Boulevard” in uscita il 16 Giugno su tutte le piattaforme digitali.

Taggato come

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: