Laplastique: l’artista Andrea Spinelli realizza il videoclip di “Frastuono” | EFFE RADIO

Laplastique: l’artista Andrea Spinelli realizza il videoclip di “Frastuono”

Scritto da il 26/05/2022

Marche di Fabbrica presenta il videoclip di Frastuono, nuovo singolo di Laplastique, songwriter marchigiana appassionata di filosofia. Il video, prodotto con la tecnica del timelapse, è stato realizzato dall’artista milanese Andrea Spinelli e nasce da una chiacchierata avuta con Laura (Laplastique) da cui sono derivate immagini e concetti particolarmente suggestivi: dalle “mani d’artista che lavorano”, al concetto di “forma che prevale sul caos” e di “disordine”.

“Così ho voluto incentrare il video su tre artisti diversi, ognuno con il suo talento attraverso il quale affrontano il loro caos personale. Il video si apre con una bassista che si staglia su uno sfondo di esplosioni sonore, intenta a ricavare una melodia tra le infinite possibilità del suono; vi è poi uno scultore che affonda le mani nell’argilla e plasma milioni di minuscoli granelli di sabbia ricavando un oggetto di pregio; infine abbiamo le mani di uno scrittore che battono sui tasti producendo un caos di parole che va a saturare tutto lo spazio attorno. Una cosa che mi ha molto divertito è stata creare una forte sincronia tra le pennellate che mano a mano creavano i dipinti e alcune parti significative del brano” – Andrea Spinelli.

Queste invece le parole di Laplastique sul brano: “Frastuono rievoca melodrammaticamente un passato che non torna. Descrive uno stato di inerzia esistenzialistica creatrice di qualcosa di nuovo dentro di sé. La prospettiva, fissa sul presente, è piatta ed immobile e non riesce a trovare la forza di guardare al futuro. Si allude metaforicamente ad un personale ed introspettivo stato di fissità, apatia e silenzio: la celebrazione di un passato come oggetto artistico di cui usufruire per scalfire la massa informe del proprio ego”.

CREDITS VIDEO
Regia e montaggio: Andrea Spinelli
CREDITS BRANO
Musica e testo: Laura Gismondi
Arrangiamento e sintetizzatori: Daniela Munda
Chitarra e basso: Fabio D’Onofrio
Prodotto da Daniela Munda – NiHao Records (San Benedetto del Tronto- AP)
Fotografia: Cristina Petrini

CHI È LAPLASTIQUE?
“Sperimento combinazioni di parole per dare nuove direzioni alla mia voce. Mi perdo tra le colline, per poi ritrovarmici mentre scappo dal gelo di una città multiforme. Cerco l’ignoto nel conforto tiepido dell’abitudine tra quei perimetri rigidi da cui mi appresto ad uscire ma che non voglio mai veramente scavalcare”.

Laplastique (Laura Gismondi) è una cantautrice italiana che vive tra le Marche e Bologna. Canta sin dall’infanzia e comincia ad accompagnarsi con la sua chitarra Annie ed a scrivere canzoni dall’età adolescenziale. Da sempre coltiva la musica in parallelo alla scrittura ed alla filosofia, centro motore e fonte di ispirazione per la sua poetica. Il contrasto è la parola-chiave della sua musica: come un Giano-Bifronte, vive in bilico tra la musica soul ed il synthpop, tra la vivacità cromatica delle tastiere elettroniche e le improvvisazioni soul. La sua arte è impegnata nel conflitto di una dialettica tra bianco e nero, profondità e superficie, musica e parole, forma e contenuto, dicibile e indicibile.
Si esibisce da sempre in serate di musica live, nelle Marche e a Bologna (dove studiava). Nel 2018, dopo la laurea, trascorre un periodo a Londra dove frequenta Point Blank Music School ed ha modo di avvicinarsi, in maniera tecnica, sia alla musica soul, che alle sperimentazioni di musica elettronica.
Nell’ottobre 2020 inizia la collaborazione con Daniela Munda, sua attuale produttrice.
“The Ghost of my Past”, il suo singolo di debutto (uscito a maggio 2021), è parte di un EP composto da “Il labirinto del non io”, uscito a Novembre e “Frastuono” ed “Overthinking”, disponibili dal 2022 su tutti i digital stores.

Andrea Spinelli, milanese, classe 1990, ha ritratto più di 500 artisti sotto palco durante i loro concerti. I suoi ritratti sono stati pubblicati su Wall Street Journal, Rockit, Rumore, XL Repubblica, e tanti altri.
Nella primavera 2020 realizza per Tosca il videoclip di “Piazza Grande”, brano originale di Lucio Dalla che Tosca porta sul palco di Sanremo 2020 assieme a Silvia Pérez Cruz vincendo il premio delle cover.
Nel 2018 ha partecipato al 68esimo Festival di Sanremo vivendo l’esperienza di Casa Sanremo; ha realizzato artworks per Tosca, Levante, Matteo Terzi (The Voice Belgique) e ha partecipato come live painter al Concerto del Primo Maggio di Roma, MEI di Faenza e Uno Maggio Taranto Libero e Pensante.
Nel 2016 è stato premiato al Lucca Comics (Premio MEI “Matite Indipendenti”).
Da Aprile 2019 collabora con il marchio olandese Royal Talens che produce i noti acquerelli Ecoline.
Nell’Agosto 2019 è il live painter ufficiale del Ferrara Buskers Festival dove ritrae 10 artisti italiani e internazionali, tra cui Daiana Lou e Gastòn (X Factor Italia).

Taggato come

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: