I rapper bolognesi Ballo e Kime presentano l’EP “Tessuto Urbano” | EFFE RADIO

I rapper bolognesi Ballo e Kime presentano l’EP “Tessuto Urbano”

Scritto da il 15/02/2023

I due artisti bolognesi Ballo e Kime pubblicano il nuovo EP“TESSUTO URBANO”, disponibile su tutte le piattaforme digitali da venerdì 10 febbraio, distribuito da Chandelier Music.

Ballo e Kime inaugurano, così,  il loro 2023 con un nuovo progetto musicale composto da 6 tracce.

“TESSUTO URBANO” si presenta come un EP dal carattere squisitamente rap, attraverso il quale, i due talentuosi artisti bolognesi rendono omaggio ai valori della cultura hip hop e mostrano di saper padroneggiare gli stilemi del genere muovendosi con disinvoltura su differenti sonorità. 

Il fil rouge che lega i brani del progetto è il forte sentimento di appartenenza alla realtà underground di Bologna radicato nei due artisti. La consapevolezza di far parte di un’importante scuola del rap italiano emerge, infatti, dalle numerose citazioni e dai riferimenti che Ballo e Kime disseminano tra i versi delle loro strofe.

In “TESSUTO URBANO” tematiche introspettive e punchline celebrative trovano il perfetto equilibrio: i due artisti dimostrano tutta la loro versatilità spaziando tra versi dalla poetica ispirata e barre dallo slang diretto. Sfoggiando la loro tecnica con strofe dalle metriche serrate, Ballo e Kime, scelgono invece di  incidere delle linee melodiche catchy e coinvolgenti nei ritornelli: il connubio tra le parti rende questo EP un progetto dallo stile evergreen e che può incontrare facilmente il gusto degli ascoltatori più esigenti.

Si parte con il brano d’apertura, “Intro” con DJ FastCut, una traccia in cui i due artisti ci introducono subito nel loro flusso di rime a ripetizione, un esercizio di stile che lascia inquadrare immediatamente la grande tecnica di scrittura delle due brillanti penne. Segue, “Bolocrazia”un brano dedicato, come si evince dal titolo, alla città ed alla scena di Bologna, un vero e proprio manifesto del profondo attaccamento dei due artisti alla realtà che li ha cresciuti e che li ha profondamente influenzati. “Naufrago” feat Prex, terzo brano dell’EP, lascia invece venire a galla aspetti più intimi degli autori, presentandosi come un vero e proprio viaggio guidato da una sola musa: la musica. Si prosegue con, “Viscere”, un brano dall’atmosfera chill impreziosito dal ritornello di Raphiki e, passando per “Good Bye”, unica traccia già edita del progetto, si arriva fino alla “Posse Track”, un’occasione, per i due artisti, di ospitare insieme sullo stesso beat Zibbo, Eden, Zenda, Raphiki, Prex ed Elzai.

Così come “TESSUTO URBANO” è la prova che la scena di Bologna è viva e capace di portare proposte di spessore nel panorama del real rap nazionale, allo stesso modo, Ballo e Kime, con questa nuova release, si confermano tra i nuovi esponenti più promettenti e più versatili del capoluogo emiliano.

La squadra di produttori che firma le produzioni del progetto è composta da: Fato W, Ioma, Jtr e Boat Studio. 

Mix e master del progetto sono a cura di Fato W (Chandelier Studio)

BIO – BALLO E KIME  
Ballo e Kime, al secolo Simone Ballanti e Michele Sitta, sono due artisti bolognesi rispettivamente classe ’98 e ’97. A Bologna crescono a stretto contatto con l’hip hop e la musica underground e sviluppano entrambi un crescente interesse per la scrittura trasformandola nella loro personale arma per combattere le incertezze, l’insoddisfazione e le criticità quotidiane. In questo modo, la penna diventa per i due artisti un mezzo per esorcizzare le difficoltà dal valore fortemente catartico. Il 10 febbraio 2023 rinnovano il loro sodalizio artistico pubblicando, “Tessuto Urbano”, un EP composto da 6 tracce, distribuito da Chandelier Music. Tra le loro principali release ricordiamo: “BPM”, EP pubblicato durante il 2021, le tracce, “NO STRESS” e “NODI” di Ballo e, “LINFA VITALE”“LAOCOONTE” e “SEVEN FREESTYLE” di Kime. Durante il 2022, inoltre, i due artisti si sono esibiti in diversi eventi di rilievo, tra cui: “LIVE ANCONA”, “LIVE BOLOGNINA BOXE BOLOGNA” e “LIVE AUTOCTONI MARZABOTTO”.

Categorie

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: