FIERA DELLA MUSICA | Allevi e Arisa incantano il pubblico nell'edizione che celebra i vent'anni del festival | EFFE RADIO

FIERA DELLA MUSICA | Allevi e Arisa incantano il pubblico nell’edizione che celebra i vent’anni del festival

Scritto da il 08/09/2020

Si è conclusa la 20^ edizione di Fiera della  Musica che, in questa strana estate, si è allontanata dalle sonorità rock che sempre l’hanno contraddistinta per offrire due spettacoli cuciti ad hoc. È così che con il sold out di Giovanni Allevi e il quasi tutto esaurito di ARISA, il 4 e il 5 settembre, ad Azzano Decimo, la musica classica contemporanea e il pop ma con importanti influssi jazz hanno conquistato il pubblico.

“Una grande Arisa ha chiuso la ventesima edizione di Fiera della musica con un concerto straordinario” questo il commento dell’assessore alla Cultura Bortolin: “ringrazio di cuore, anche a nome dell’Amministrazione comunale, tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione di questo evento, in sicurezza, a cominciare dai volontari (Croce Rossa, Protezione civile, Volontari per la sicurezza, Associazione Nazionale Carabinieri e Nonni vigili), alle Forze dell’ordine (Carabinieri e Polizia municipale), ai tecnici, ai ragazzi impegnati nei chioschi, ai dipendenti comunali e, in particolare, al personale dell’ufficio cultura che ha gestito l’organizzazione della manifestazione in maniera esemplare. Ringrazio infine la direzione artistica e il suo staff e naturalmente al magnifico pubblico che ci ha dato fiducia anche in un anno difficile come questo. Abbiamo riflettuto prima di decidere se organizzare questa edizione, ma alla fine è prevalsa la voglia di ripartire, rimettendo al centro la cultura come segno di speranza.”

Fiera della Musica negli anni ha ospitato il non plus ultra del rock d fama nazionale e internazionale, da Iggy Pop ai Madness, fino ai Pulp e Afterhours, facendo della qualità della programmazione la propria ragione di essere. La stessa tendenza alla qualità è stata mantenuta anche quest’anno, con la scelta di due artisti  di livello altissimo  che hanno regalato show incredibili, godibili comodamente seduti e distanziati, secondo le normative vigenti.

È così che il 4 settembre il Maestro Giovanni Allevi si è esibito con il suo fedelissimo pianoforte, snocciolando i suoi più grandi successi per lanciare un messaggio di speranza e di fiducia. Enfant terrible della Musica Classica Contemporanea, per le nuove generazioni Allevi è il vero guru del rinnovamento della musica colta. Con i suoi Jeans, t-shirt e scarpe da ginnastica ha calcato i palchi più prestigiosi del mondo, dalla Carnegie Hall di New York all’Auditorium della Città Proibita di Pechino.

E il 5 settembre Arisa ha portato in scena il suo Ricominciare Ancora, uno spettacolo a cavallo tra pop e jazz, accompagnata dal M° Giuseppe Gioni Barbera, virtuoso del pianoforte e da sempre al fianco di Arisa, da Sandro Rosati al contrabbasso e da Giulio Poretti alla batteria. Un concerto pieno di magia, tra interpretazioni e arrangiamenti intimi e travolgenti allo stesso tempo. Arisa è una vera fuori classe, con la sua bellissima voce, limpida ma allo stesso tempo calda e avvolgente.

La Fiera della Musica è organizzata dal Comune di Azzano Decimo con il patrocinio del MIBACT, con il patrocinio e il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia e il sostegno della Fondazione Friuli, che contribuisce a valorizzare la produzione artistica locale nei settori del teatro, della danza e della musica.

Taggato come

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background