Cosolini, Coronavirus, necessario progettare "Fase 2" sanitaria | EFFE RADIO

Cosolini, Coronavirus, necessario progettare “Fase 2” sanitaria

Scritto da il 15/04/2020

(ACON) Trieste, 15 apr – “Nella prospettiva di un ritorno alla normalità, è necessario e urgente progettare la “Fase 2 in sanità”, ricominciando a recuperare le prestazioni sospese e per rispondere ai bisogni di salute che sono cresciuti in queste settimane”. A chiederlo, in una nota, è il consigliere regionale del Pd, Roberto Cosolini, membro della III Commissione Salute. “L’emergenza ha reso necessario che alla priorità, ovvero il contrasto al virus, fossero dedicate la quasi totalità delle forze e delle strutture sanitarie. È evidente – sottolinea il consigliere dem – che le risposte a una serie di bisogni sono state sospese. E, quindi, esami e visite specialistiche solo se urgenti, quindi sospensione di molte terapie e di molte prestazioni sanitarie, tanto per citarne qualcuna fisioterapia, logopedia e altre”. In questo periodo, continua Cosolini, “la Regione si dovrà occupare di più di una “Fase 2″. Accanto alla necessaria ripresa lavorativa ed economica è quanto mai fondamentale occuparsi dell’aspetto sanitario al di fuori dell’emergenza coronavirus. Serve dunque un piano che indichi forze in campo da mobilitare, risorse, programmazione, ruolo delle strutture sul territorio e dei medici di base, rapporto con il privato accreditato, protocolli per la sicurezza, dispositivi di protezione, qui sì indispensabili, tempistiche. Perché vogliamo sconfiggere il Coronavirus ma dobbiamo anche evitare – conclude il consigliere – che questa emergenza lasci altri strascichi pesanti sulla salute delle persone”.


Traccia corrente

Titolo

Artista

Background