UDINE: STRANIERO ALLONTANATO D’URGENZA DALLA CASA FAMILIARE DOPO CHE AVEVA COLPITO AL VOLTO LA MOGLIE | EFFE RADIO

UDINE: STRANIERO ALLONTANATO D’URGENZA DALLA CASA FAMILIARE DOPO CHE AVEVA COLPITO AL VOLTO LA MOGLIE

Scritto da il 06/03/2021

Nella serata di giovedì 4 marzo gli agenti di una Volante della Questura di Udine intervenivano in una via cittadina a seguito di una richiesta di aiuto pervenuta al Numero Unico Emergenza 112 da una donna spaventata ed in lacrime. La donna, cittadina straniera sulla trentina, in strada riferiva ai poliziotti che poco prima il marito, anch’egli straniero, l’aveva colpita con schiaffi al volto ed alla schiena davanti al figlioletto di pochi mesi, e costretta ad uscire. Gli agenti identificavano in casa l’uomo, che minimizzava quanto successo riferendo di una “banale” lite, e si sinceravano che il figlio fosse in buona salute. Dopo aver assicurato le cure dei sanitari alla donna, che recava evidenti ecchimosi su un’arcata sopraccigliare e su una spalla, gli operatori hanno deferito all’Autorità Giudiziaria l’uomo per lesioni e minacce aggravate e disposto, previa autorizzazione del pubblico Ministero, nei suoi confronti l’allontanamento d’urgenza dalla casa familiare con il divieto di avvicinarsi alla persona offesa.


Traccia corrente

Titolo

Artista

Background