Covid: Zalukar (Misto), allentare stretta chiusure e ridare lavoro | EFFE RADIO

Covid: Zalukar (Misto), allentare stretta chiusure e ridare lavoro

Scritto da il 07/04/2021

“La gente non ne può più. Il Governo Draghi, da cui ci si aspettava molto anche in tema di controllo della pandemia, ha deluso. Le recenti proteste e scontri a Roma sono un sintomo preoccupante dell’insofferenza sempre più estesa della popolazione. Nessuno vuole affermare che le restrizioni, anche quelle pesanti, non servano, anzi alcune misure sono state indispensabili per contenere l’epidemia, limitare i ricoveri e i morti. Misure che i cittadini hanno sopportato e rispettato, pur essendo alcune difficilmente comprensibili. Ma quando, dopo un anno, vengono riproposte restrizioni palesemente assurde e prive di fondamento scientifico, colpendo con pene pecuniarie spropositate chi non le rispetta abbastanza, allora la misura è colma”. Lo scrive in una nota Walter Zalukar, consigliere regionale del Gruppo Misto, che si chiede il perchè del “togliere a cittadini già così provati l’aria aperta, un picnic sui prati a Pasquetta, un po’ di sole in riva al mare”. “E’ stranoto che la probabilità di contagiarsi all’aperto è inferiore all’uno per mille – prosegue Zalukar -, a meno che non si tratti di veri affollamenti come negli stadi o in certi concerti. E multare chi non porta la mascherina all’aperto non ha senso. E’ inutilmente vessatorio giacché tutti, ma proprio tutti i riferimenti scientifici dicono che all’aperto non serve, anzi può essere addirittura dannosa per la salute. Le autocertificazioni, poi, sono la prevalenza di una burocrazia tanto ottusa quanto vessatoria”. Il consigliere fa sapere di aver sentito alla tv “il ministro della Salute e la responsabile sanità del Pd affermare all’unisono che occorre essere uniti nel sopportare tutto ciò, che occorre buon senso. Ma questo dovrebbe dimostrarlo chi ha condizionato il Governo a prendere questi assurdi provvedimenti. E così a norma di legge si possono vendere calze e mutande, ma non le scarpe. Forse che la mutanda fa male al virus e le scarpe no? In questo appiattimento quasi totale, fa molto bene il presidente Massimiliano Fedriga a porsi l’obiettivo di elaborare in sede di Conferenza Stato/Regioni una proposta per allentare la stretta delle chiusure e ridare libertà e dignità, oltre che lavoro, ai cittadini”.


Traccia corrente

Titolo

Artista

Background