Covid: Santoro (Pd), inutilizzato a Ruda centro vaccini già attrezzato | EFFE RADIO

Covid: Santoro (Pd), inutilizzato a Ruda centro vaccini già attrezzato

Scritto da il 30/03/2021

“I ritardi nella campagna vaccinale avrebbero potuto essere parzialmente evitati grazie alle disponibilità registrate in svariati territori. Come nel caso dell’ex caserma Jesi, collocata nel Comune di Ruda in località Perteole, già attrezzata per vaccinare e con il personale disponibile, ma dove è ancora tutto bloccato nonostante la grave situazione”. Lo rimarca in una nota la consigliera regionale Mariagrazia Santoro (Pd), proponente di un’interrogazione per portare in Consiglio la questione del drive-through per le vaccinazioni anti-Covid nell’ex caserma di Perteole. “Nell’ex caserma Jesi, durante gli ultimi quattro mesi, la disponibilità di 17 medici ha permesso una proficua attività di esecuzione di tamponi in modalità drive-through. Gli amministratori locali – sottolinea l’esponente dem, che è anche componente della Commissione consiliare Salute – hanno proposto questa modalità anche per la somministrazione delle vaccinazioni. Un modello che ha già dimostrato di funzionare, senza dar vita a problematiche, in diverse località al di fuori della nostra regione”. “Peccato però che siano tutt’ora ignorati, mentre i cittadini della zona – aggiunge Santoro – attendono il promesso vaccino in continuità con i tamponi. A fronte del ritardo, delle richieste dei cittadini e della disponibilità dell’Amministrazione comunale, dal distretto sanitario non è arrivata nessuna risposta convincente, se non rimandi a necessarie procedure ancora da attuare e protocolli da realizzare”. “La situazione è inaccettabile e, di fronte alla gravità raggiunta dalla pandemia, non è più rinviabile l’avvio delle vaccinazioni anti-Covid anche nella caserma di Perteole. Tuttavia, è necessario anche che l’assessore regionale Riccardo Riccardi faccia chiarezza – conclude la nota del Partito democratico – sui motivi di questo grave ritardo e sulle responsabilità del mancato coordinamento per il raggiungimento dell’approvazione degli eventuali protocolli che ha impedito finora l’avvio delle vaccinazioni”.


Traccia corrente

Titolo

Artista

Background