Cinema: le proposte per il week end di Hollywood Variety

Scritto da il 14/09/2017

 

Amici di Holloywood Variety, nel corso della puntata di oggi vi abbiamo presentato tanti film. Qualcun altro bellissimo, qualcun altro un po’ meno bello. Se siete anche voi amanti del cinema come noi vi proponiamo queste tre pellicole da vedere assolutamente durante questo week end. D’altronde quando fuori piove non c’è nulla di meglio di film e pop corn.

1- DUNKIRK 

Cinema purissimo, intimo e spettacolare allo stesso tempo. Con il suo nuovo film Dunkirk, Christopher Nolan dirige un colossal di guerra ispirato a fatti realmente accaduti: la nota Operazione Dynamo, effettuata tra il 27 maggio e il 4 giugno del 1940, fu uno degli  avvenimenti più significativi della Seconda Guerra Mondiale e contribuì a spostare le sorti del conflitto in favore degli Alleati.  Dunkirk racconta dunque l’incredibile evacuazione verso la Gran Bretagna di migliaia di soldati belgi, francesi e britannici, bloccati sulle spiagge di Dunkerque dall’avanzata dell’esercito tedesco, durante la cosiddetta Battaglia di Francia.

 

 

 

 

BARRY SEAL – UNA STORIA AMERICANA

Basato sulla storia vera dell’omonimo pilota truffaldino, Barry Seal – Una storia americana vede Tom Cruise nei panni dello scaltro aviatore prestato al contrabbando con l’America centrale. Licenziato dalla compagnia di volo per cui lavora, il talentuoso Barry Seal (Cruise) viene scoperto e reclutato dalla CIA per una delle operazioni sotto copertura più rischiose della storia degli USA. L’ex pilota di linea si reinventa trafficante d’armi per il governo, trafficante di cocaina per il cartello di Medellìn, guidato dal criminale colombiano Pablo Escobar, e informatore per la DEA. Il film segue le vicende realmente accadute, le incredibili peripezie di un uomo astuto e assetato di ricchezza, mentre sfugge, rifugge e inganna la legge americana.

 

3- LA FRATELLANZA

Il terzo film del regista americano Ric Roman Waugh si inserisce nel crudo filone del dramma carcerario. Poco attratto dagli approfondimenti psicologici e più attento alla mutazione fisica dei suoi protagonisti che agli sviluppi di una trama narrata tra continui passaggi tra presente e passato. Nikolaj Coster-Waldau, è l’impetuoso protagonista del thriller La fratellanza. Finito in prigione per aver causato accidentalmente la morte di un amico in un incidente d’auto, Jacob “Money” Harlon (Coster-Waldau) lotta per sopravvivere ai pericoli della detenzione e alle ostilità tra gang rivali. Money si schiera con la fratellanza ariana, la quale, dopo che l’uomo viene rilasciato per buona condotta, lo costringe a orchestrare un crimine per proteggere la sua ex moglie e sua figlia.

E per chi invece non vuole andare al cinema e preferisce vedersi un dvd direttamente dal divano di casa il nostro consiglio è un altro capolavoro di Cristopher Nolan, INTERSTELLAR.

Una piaga sta uccidendo i raccolti della Terra, da diversi decenni l’umanità è in crisi da cibo e quasi tutti sono diventati agricoltori per supplire a queste esigenze. La scienza è ormai dimenticata e anche ai bambini viene insegnato che l’uomo non è mai andato sulla Luna, si trattava solo di propaganda. L’ex astronauta Cooper, mai andato nello spazio e costretto a diventare agricoltore, scopre grazie all’intuito della figlia che la NASA è ancora attiva in gran segreto, che il pianeta Terra non si salverà, che è comparso un warmhole vicino Saturno in grado di condurli in altre galassie e che qualcuno deve andare lì a cercare l’esito di tre diverse missioni partite anni fa. Forse una di quelle tre ha scoperto un pianeta buono per trasferire la razza umana e in quel caso è già pronto un piano di evacuazione. Andare e tornare è l’unica maniera che Cooper ha di dare un futuro ai propri figli.


Opinioni dei lettori

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato I campi richiesti sono contrassegnati con *


EFFE Radio

Current track
TITLE
ARTIST

Background